venerdì 27 dicembre 2013

Ghirlande di Natale (vegan)


Questo Natale ho visto davvero tanti tipi di biscotti natalizi come regali hand-made per familiari e amici: riviste, blog e Pinterest erano ricchi di bellissime idee...così oggi (un po' in ritardo) posto i miei biscotti-regalo, fatti per i miei cugini che sono arrivati da Como e dalla Francia a trascorrere il Natale in famiglia a Verona.

Come ogni vero biscotto di Natale che si rispetti contiene la cannella...in una quantità che, secondo me, può variare in base ai gusti...infatti tendo ad abbondare un pochino rispetto alla ricetta. Inoltre può essere integrata o sostituita con zenzero e noce moscata.

Ingredienti per 15 biscotti grandi (se li fate di dimensioni normali, ne vengono sicuramente di più)

Impasto chiaro:
125 gr di farina integrale
40 gr si zucchero grezzo di canna
40 ml di olio e.v.o.
50 ml d'acqua tiepida
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere

Impasto al cacao:
125 gr di farina integrale
40 gr si zucchero grezzo di canna
3 cucchiaini di cacao amaro
40 ml di olio e.v.o.
60 ml d'acqua tiepida
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere

In una ciotola impastate farina, zucchero, olio, acqua tiepida, lievito e cannella fino ad ottenere un panetto sodo. In un altra impastate gli ingredienti per l'impasto al cacao (data la presenza di quest'ultimo, bisogna leggermente aumentare la quantità d'acqua, regolandosi un po' ad occhio).

Per fare un biscotto, prendete un pezzo di impasto da entrambe le ciotole, lavorateli su un piano (leggermente infarinato) formando due strisce (lunghe circa 13 cm e spesse quanto un dito) da intrecciare tra di loro. Chiudetele poi in una circonferenza a formare la ghirlanda oppure curvatele ad un'estremità a formare un candy canes. Ponete il biscotto su una teglia, ricoperta di carta da forno.



Per chiudere bene le estremità dei due impasti intrecciati, spennellatele con dell'acqua o la bevanda vegetale a vostra disposizione (soia, riso...).
Continuate fino al termine dei due impasti.


Infornate a 180° per 25-30 minuti in forno ventilato...in realtà per il tempo dovete regolarvi in base alla grandezza dei biscotti: i miei erano particolarmente grandi e alti, quindi li ho lasciati in forno parecchio.
Se volete più differenza di colore tra l'impasto normale e quello al cacao sostituite la farina integrale: ad esempio usate la farina 00 oppure quella di riso, d'orzo...



Questo impasto è adatto anche come base di crostatine o frollini normali.
Il giorno di Natale è trascorso, ma le occasioni per dolci e dolcetti sono ancora tante...anzi io questi biscotti li faccio durante tutto l'anno e, accompagnati da una cioccolata fondente calda, sono ancora più buoni.
Buon dolcetto a tutti.


2 commenti:

  1. Questi sono stupendi per davvero! *.* non mi verrebbero così perfetti nemmeno tra cent'anni :D complimentissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooo, in realtà sono facili facili :-D

      Elimina