giovedì 12 giugno 2014

Panini con Pomodorini Secchi e Olive Nere

 
Finalmente una ricetta salata! Dopo il post sui due hummus, avevo pubblicato solo ricette dolci (e altre ancora vi aspettano)! Qualche giorno fa però mi sono data alla panificazione (ormai mi piace troppo) e voglio condividere con voi il risultato, perchè ne sono davvero felice!

Il mix di farine usato è dovuto al fatto che avevo un po' di sacchetti aperti che andavano smaltiti!
Il risultato è stato ottimo...nonostante qualche imprevisto iniziale: il lievito di birra fresco è ammuffito molto prima della scadenza e me ne sono accorta all'ultimo...fortunatamente avevo ancora il lievito madre secco; non avevo nemmeno un pizzico di zucchero da aggiungere all'acqua tiepida...ma c'era il mio fedele sciroppo d'agave!

Per farcire l'impasto del pane ho trovato al supermercato un mix pronto di pomodorini e olive nere essiccati e l'ho voluto provare, ma facendo da sè (unendo una quantità a piacere di pomodorini secchi e olive) sicuramente verrà altrettanto bene, anzi meglio ancora!


Ingredienti per 6 panini:
250 ml d'acqua tiepida
25 gr di lievito madre secco (o 15 gr di lievito di birra fresco)
mezzo cucchiaino di sciroppo d'agave (o poco più di zucchero)
200 gr di farina integrale
100 gr di farina 00
50 gr di farina manitoba
1 cucchiaino e mezzo di sale
45 gr del mix pomodori e olive nere essiccati
1 pomodorino secco
q.b. timo
q.b. semi di sesamo


Unite le farine setacciate e il sale in una ciotola capiente e fate un buco al centro.

Mescolate il lievito con 2 cucchiai dell'acqua e poi gradualmente col resto e lo sciroppo d'agave. Aspettate la formazione delle bollicine e poi versate al centro della farina.

Mescolateci gradualmente gran parte della farina col cucchiaio. Dopo che la maggior parte della farina si è amalgamata, mescolateci quella rimasta con la mano; aggiungete un cucchiaio d'olio (se fosse necessario, anche dell'altra acqua tiepida) e impastate fino a formare un impasto umido.

Rovesciate su una superficie leggermente infarinata e continuate ad impastare per 5 minuti fino a rendere il tutto elastico.

Mettetelo in una terrina oliata, coprite con uno strofinaccio umido e lasciate lievitare al caldo per 2 ore.

Successivamente rovesciate l'impasto su una superficie leggermente infarinata e impastate brevemente; iniziate poi ad cospargerlo con parte del mix pomodorini-olive (al quale avrete aggiunto anche un pomodorino secco tagliato in piccoli pezzi): procedete gradualmente, inserendo un po' di composto alla volta e impastando bene perchè si amalgami bene nell'impasto. Procedete così fino all'esaurimento del mix (ma considerate di lasciarne un po' per la copertura).

Rimettete l'impasto nella terrina oliata e lasciate lievitare un'altra oretta, coperto dallo strofinaccio umido. 

Rovesciate ancora l'impasto sulla superficie leggermente infarinata e impastate brevemente; tagliatelo poi in 6 parti uguali e con ciascuna di esse formate una pallina da posizionare in una teglia ricoperta da carta da forno. Non mettetele troppo vicine tra loro; spennellatele con dell'acqua e cospargete col mix rimasto, mescolato con del timo (io purtroppo avevo solo quello essiccato), e con dei semi di sesamo.

Lasciate lievitare in forno a 40° per 45/50 minuti (ormai è il mio trucchetto usuale); poi alzate la temperatura a 180°: il pane sarà prono in 30 minuti!



Fate raffreddare i panini prima di tagliarli e farcirli; nel frattempo prepariamo la guacamole per la farcitura! Personalmente non l'ho mangiata spesso, anzi in Italia mai (almeno che mi ricordi), solo un paio di volte durante un viaggio a Copenaghen e mi era piaciuta parecchio! Una volta tornata a casa, però, non ho mai pensato di farla da sola! Ora che sono in un periodo in cui voglio sperimentare, assaggiare, testare e variare il più possibile, finalmente me la sono preparata e ne sono stata mooolto soddisfatta!

Diversamente dalla versione originale, ho usato spezie ed erbe essiccate (a Milano purtroppo non ho quelle fresche in casa), pomodori secchi (anche dei pomodori freschi maturi vanno bene) e del cipollotto al posto della cipolla (inizialmente, però, avrei voluto sostituirla con del porro).

Ingredienti per 4 persone:
2 avocado maturi
mezzo lime
2 cucchiaini di olio e.v.o.
q.b. cipollotto (circa metà della parte bianca)
q.b. aglio tritato
2 pomodorini secchi
q.b. peperoncino
q.b pepe bianco
1 cucchiaio di coriandolo tritato
un pizzico di sale

Tagliate gli avocado per il lungo e ruotate le due metà in direzioni opposte in modo da separarle.

Private gli avocado della buccia, tagliate in più pezzi la polpa, mettetela in una terrina (non metallica) e schiacciatela con la forchetta. Lasciate il nocciolo nel composto mentre lo lavorate (ritarderà l'annerimento della polpa).

Tritate finemente il cipollotto e i pomodorini secchi; uniteli alla polpa di avocado insieme ad aglio, peperoncino, coriandolo, sale e pepe. Irrorate il tutto con l'olio, il succo del lime (a questo punto potete togliere il nocciolo) e mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

 

Per la dose di alcuni ingredienti ho scritto q.b. perchè, come al solito, vi consiglio di assaggiare e regolarvi in base ai vostri gusti per quanto riguarda spezie e aromi vari.
L'avocado maturo mi piace davvero molto e come salsa lo trovo buonissimo anche solo schiacciato grossolanamente e condito con un pizzico di pepe e po' di coriandolo.

Ho usato questa guacamole per farcire i panini, insieme a qualche fettina di avocado e ad altri pomodori secchi...una vera goduria! Avete mai sentito il termine food porn per indicare del cibo particolarmente allettante e appagante? Secondo me, anche senza cioccolato, panna o simili, è una definizione che si addice alla perfezione a questi panini farciti!


Buon appetito!

12 commenti:

  1. Ok, questo è davvero cattivo. Dovrebbe essere addirittura illegale.
    Non solo mi fai dei panini salati (che amo molto più del dolce), non solo mi ci metti i pomodorini secchi (♥ ♥ ) ma me li farcisci pure con la GUCAMOLEEE??! Io che l'avocado lo mangerei pure strascicato per terra e calpestato da una banda di scalzisti?!
    Vengo a Milano e ti rapisco, è ufficiale.

    ..Parto.
    A tra un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh mi sa che sto diventando fan dell'avocado anch'io...dei pomodorini secchi, invece, lo ero già da molto :-) e tutto insieme in un panino è veramente una bomba! Grazie <3

      Ma ti manca molto per arrivare? :-D

      Elimina
  2. Bravissima!!! Questi panini sembrano davvero deliziosi! Guarda...una volta il lievito di birra fresco ha abbandonato anche me prematuramente. era confezionato di tutto punto e sarebbe dovuto scadere una settimana dopo...ma quando l'ho aperto: era verde e peloso. Fortunatamente avevo del lievito di birra secco. Morale: ora compro il lievito di birra fresco solo quando so di doverlo espressamente usare tutto! :-/ Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito faccio così anch'io...per una volta che ne avevo già un po' in frigo da smaltire, il lievito mi tradisce! Pace, i panini sono venuti benissimo anche senza la sua partecipazione :-D Grazie, a presto :-*

      Elimina
  3. Wow che bontà! di questi ne mangerei in continuazione!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io :-D Non saprei dire se ho preferito i panini o la farcitura...so solo che insieme erano perfetti :-) Grazie mille Mari, un bacio

      Elimina
  4. Mamma mia... Che roba!!! Davvero porn!!! E il guacamole??? Messico e nuvoleeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Messico e nuvole...ma senza voglia di piangere :-D solo voglia di dare un bel morso a questi panini :-) grazie Simo <3

      Elimina
  5. wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    kreattiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosa! Sono felice anch'io di questo incrocio :-D a presto

      Elimina
  6. È da tanto che ho intenzione fare dei panini per i miei burgers vegetali preferiti... Questo fine settimana provo la tua ricetta!
    P.S. Ti ho conosciuta grazie a Instagram! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ti conoscevo già :-D Sono contenta di trovarti anche sul mio piccolo blog :-) Spero che questi panini ti piaceranno come sono piaciuti a me, fammi sapere!
      un bacio

      Elimina