sabato 26 luglio 2014

La mia Torta di Compleanno con Crema allo Yogurt, Cocco e Ananas Fresco


Martedì scorso è stato il mio compleanno e voglio condividere con voi la ricetta della mia torta definitiva.
Non sono mai stata troppo contenta di compiere gli anni, quindi le feste si sono limitate agli anni delle scuole elementari con il garage/cortile allestito con un grande tavolo, i cugini preferiti, l'amichetta del cuore e il pane dolce fatto in casa da mamma, farcito di Nutella.
Per tutti gli anni successivi, invece, mi sono limitata a organizzare qualcosa di speciale (una gita al lago, la visita ad un'altra città, la cena in un nuovo ristorante) con poche persone: gli stessi cugini di cui sopra, i miei genitori, i miei nipoti, un paio di amiche o Aure...

Quest'anno è stato un po' diverso: niente festeggiamenti folli, ma ho sentito il desiderio di fare per la prima volta una torta speciale per l'occasione!
Sono stata talmente presa dalla causa che ho iniziato settimane prima a fare prove in cucina (e qualche risultato si è potuto vedere su Instagram): sarà stata la voglia di condivisione o la sensazione di essere un po' diversa rispetto ad un anno fa, ma volevo ottenere un risultato di cui essere convinta! Ed è quello di questo post, il quinto tentativo.
Devo ammettere che c'ero andata molto vicina anche col quarto, che ho condiviso con la mia famiglia domenica scorsa in montagna: perfino mia cognata, che non mangia molte torte, non ne ha rifiutato una fetta!

Non ho voluto limitarmi, quindi ho voluto un tipo di torta che non preparo mai, ossia super farcita! La base è un semplice pan di Spagna vegan al limone; per la crema, invece, ho preso ispirazione dalla copertura dei cupcake di Jolanta di Vegan in Chic, pubblicati su Cucina Naturale: ho sostituito la farina di mandorle con quella di cocco e ho rivisto le proporzioni tra gli ingredienti per renderla più morbida e spalmabile. Infine ho completato con della frutta fresca (come poteva essere diversamente?): dopo aver provato con pesche, manghi e papaye varie, alla fine ho optato per l'ananas che si sposa alla perfezione col cocco per una torta estiva (anche se di solito le temperature al mio compleanno sono un po' più calde!).

Le dosi sono per una tortiera da 25 cm di diametro. Solitamente queste torte sono da massimo 20 cm, ma conoscendo la famelicità della mia famiglia ho usato una dimensione maggiore...che per molti non è stata ancora sufficiente! Regolatevi un po' con le proporzioni tra gli ingredienti, se volete farne una più piccola.


Ingredienti per il pan di Spagna:
250 gr di farina integrale
100 gr di farina 00
50 gr di farina di mais fioretto
50 gr di fecola di patate
2 cucchiaini di cremor tartaro
2 cucchiaini di bicarbonato
6 cucchiai di zucchero grezzo di canna
1 cucchiaio scarso di sciroppo d'agave (facoltativo)
1 limone (buccia e succo)
400 ml di latte di riso, non zuccherato
100 ml di olio di girasole
90 ml di olio evo

Ingredienti per la farcitura:
200 gr ca di cocco raspato
2 cucchiai di zucchero semolato
600 gr ca di yogurt di soia bianco (io ho usato questo)
8 fette circa di ananas fresco (e/o mango e papaya)


Setacciate in una ciotola le farine, la fecola e il cremor tartaro, mescolato al bicarbonato.

In una seconda ciotola unite e amalgamate gli ingredienti liquidi, ossia il latte di riso, l'olio di girasole e quello extravergine d'oliva.
Sminuzzate nel mixer lo zucchero di canna e aggiungetelo ai liquidi, insieme alla scorza grattugiata del limone.

Unite ora gli ingredienti secchi, quelli liquidi e il succo del limone, mescolando in modo da amalgamare il tutto in maniera uniforme; se volete aggiungete un po' di sciroppo d'agave.
Versate il composto nella teglia, oliata e infarinata, e infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti (controllate la cottura con uno stuzzicadenti di legno).
Una volta cotto, lasciate raffreddare bene il pan di Spagna.

Per la crema frullate nel mixer il cocco raspato per ridurlo ad una sorta di farina e mettetelo da parte.
Frullate lo zucchero per avere dello zucchero a velo, unite lo yogurt di soia e frullate ancora brevemente.
Incorporate poi la farina di cocco e azionate ancora il mixer: controllate la consistenza della crema per regolarvi nell'aggiungere o meno altro cocco o yogurt.

Quando il pan di Spagna si sarà raffreddato, dividetelo in due con un coltello adatto o con un tagliatorte; farcite la parte inferiore con la metà della crema e metà delle fette di ananas tagliate a pezzetti; ricoprite con la parte superiore del pan di Spagna e farcite anche questa con la crema e i pezzetti di ananas rimasti, eventualmente spolverizzati con un pizzico di cocco grattugiato.



Vi consiglio di preparare il dolce in anticipo: la ricetta è semplice, ma è bene che l'impasto si sia ben raffreddato prima di essere tagliato per la farcitura; inoltre una volta terminato fate riposare la torta in frigorifero in modo che abbia una consistenza e una freschezza ancora migliore.

Tra l'altro sia l'impasto del pan di Spagna che la crema, rendono questa torta molto versatile, facilmente declinabile ai diversi periodi dell'anno, sostituendo di volta in volta qualche ingrediente!




...e tanti auguri a me!!!




A presto...riuscirò a darmi al salato?!?




17 commenti:

  1. Che spettacolo oggi qua, Manu! Si sente proprio che quest'anno eri stranamente contenta di compiere gli anni :D
    Effettivamente, con una torta così, ne avevi tutte le motivazioni.
    Sembra davvero super goduriosa e poi tu mi hai lanciato l'idea del mango per cui vado matta, e credo che se dovessi farla ci metterei proprio dei cubetti di mango :Q_
    Mi piacciono molto anche le foto ;)

    Bravissima! E ancora auguri, vanno rifatti!

    P.S. Ma che sito meraviglioso mi hai fatto conoscere, poi! Grazie! Non conoscevo Vegan In Chic :)
    Un bacione cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lù! In effetti il mango piace molto anche a me, ma alla fine ho optato per l'ananas che probabilmente è una scelta più tradizionale :-)
      Non so se ero proprio contenta, ma quest'anno ne sentivo di più l'importanza, non so...sarà l'età che avanza inesorabile :-P
      Grazie ancora <3 Bacino

      P.S. Sono contenta di averti fatto scoprire un nuovo blog...di solito sono io che scopro cose grazie a te :-D

      Elimina
  2. Uhh ma che bei fiori quelli nelle foto, soprattutto quelli rossi finali!! :-D comunque ricetta pazzesca e le foto risaltano la freschezza e il sapore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro onnivoro :-D Sai che i fiori erano parte del regalo di compleanno?!? Purtroppo quelli rossi hanno iniziato presto a rovinarsi, mentre quelli bianchi sono molto più resistenti :-)
      Grazie mille, un bacio

      Elimina
  3. Tanti auguri!
    Che bellissima torta ti sei fatta!!!! ....la vedo bene anche con le fragole....
    A presto
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììì, è una gran bella idea con le fragole...purtroppo mi sa che dovremo ormai aspettare la prossima primavera per fare una prova :-( Intanto potrei "sacrificarmi" nei prossimi mesi e testarla in versione autunnale e invernale :-D Grazie mille Serena

      Elimina
  4. Generalmente no amo il pan di spagna e le torte farcite, ma questa è una splendida eccezione!!! Direi che i tentativi sono valsi tutti, se ti hanno portato a questa meraviglia! Grande Manu e.... ancora auguroni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica :-) In realtà anch'io non sono una fan del pan di Spagna, ma questa ricetta mi è proprio piaciuta e credo sarà la base per altre torte future! Poi non scelgo nemmeno le farciture, ma per questo compleanno non mi sono voluta limitare :-D Alla fine rimaneva tutto molto leggero...insomma questa torta si faceva facilmente mangiare...o forse era il mio stomaco a non essere mai stanco?!?
      Grazie, un bacio

      Elimina
  5. ...vedo che è stata spazzolata!!! :-D
    Invidia, invidia!!! dev'essere stata una vera BONTA'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i vari test fatti preventivamente ci sarei rimasta male se alla fine non fosse riuscita bene...invece sono contenta che fosse buona e molto apprezzata :-) Grazie Mari :-*

      Elimina
  6. Ciao Manu, mi sono ritrovata molto nella descrizione delle tue sensazioni rispetto ai compleanni passati e recenti.. per la torta, ne avevo seguito gli sviluppi su instagram, non vedevo l'ora di leggere la ricetta! Prendo appunti :-))))
    un bacione cara Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia <3 Durante i vari tentativi postati su Instagram temevo che avrei continuato fino a Natale...invece sono riuscita a fermarmi prima :-D
      Un bacio a te

      Elimina
  7. Che meraviglia, sei bravissima!
    E tanti auguri!!!
    Paola

    RispondiElimina
  8. Purtroppo sono in ritardo per gli auguri, ma non per i complimenti :) La torta è bellissima e rispecchia appieno i miei gusti, cocco e ananas che fresca e dolce coppia ;) A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho adorato anch'io questa accoppiata: replicherò sicuramente più volte :-) Grazie mille Alice, un bacio

      Elimina
  9. eToro is the #1 forex broker for beginning and pro traders.

    RispondiElimina